Compiti

Ufficio curatori professionali

Competenze dell’Ufficio curatori professionali

A decorrere dal 1° gennaio 2013, con l’introduzione del nuovo diritto della protezione degli adulti, nel Cantone dei Grigioni la tutela d’ufficio è stata ridenominata «curatela» e le «autorità di protezione dei minori e degli adulti» hanno sostituito le autorità tutorie. Con l’entrata in vigore della riforma territoriale il 1° gennaio 2016, in caso di decisioni strategiche è responsabile della curatela la Regione Maloja.

Su incarico e sotto la vigilanza delle autorità di protezione dei minori e degli adulti Engadina/Valli meridionali (APMA), l’attuazione di misure di protezione dei minori e degli adulti compete ai collaboratori dell’Ufficio curatori professionali della Regione Maloja.

Nel quadro dei mandati istituiti, si offre un appoggio in ambito personale, finanziario e giuridico e un servizio di consulenza per l’impostazione della propria vita, tenendo in considerazione il contesto sociale del beneficiario. Il bacino di competenza dell’Ufficio curatori professionali della Regione Maloja abbraccia i Comuni di Bever, Bregaglia, Celerina/Schlarigna, La Punt Chamues-ch, Madulain, Pontresina, Samedan, S-chanf, Sils i.E./Segl, Silvaplana, St. Moritz, Zuoz.La direzione tecnica e personale dell’Ufficio curatori professionali spetta al responsabile del servizio.


Team

David Peter
Capufficio e curatore professionale

Susanna Kübler
Curatrice professionale

Claudia Fries
lic. iur., curatrice professionale e collaboratrice giuridica

Anja Reinhold
Contabilità ed amministrazione 

Kati Streit
Assicurazioni sociali ed amministrazione 

Jonatan Garcia
Apprendista impiegato di commercio

Contatto

Ufficio curatori professionali della regione Maloja

Chesa Ruppanner
Quadratscha 1
Postfach 286
7503 Samedan

+41 81 851 18 88

+41 81 851 18 89

Orari di apertura

Dal lunedi al giovedi, dalle 8.00 alle 11.30 e dalle 14.00 alle 17.00
Venerdì, dalle 8.00 alle 11.30 e dalle 14.00 alle 16.00